Fondazione Critica Liberale   'Passans, cette terre est libre' - Abbiamo scelto come logo la fotografia d'un autentico 'Albero della Libertà ancora vivente. È un olmo che fu piantato nel 1799 dai rivoluzionari della Repubblica Partenopea, Luigi Rossi e Gregorio Mattei, a Montepaone Superiore, paese dello Jonio catanzarese. La scritta &lequo;passans ecc.» era qualche volta posta sotto gli 'Alberi della Libertà' in Francia.
 
Direttore: Enzo Marzo

Dal 1969 la voce del pensiero laico e liberale italiano e della tradizione politica che difende e afferma le libertà, l'equità, i diritti, il conflitto.

"Critica liberale" segue il filo rosso che tiene assieme protagonisti come Giovanni Amendola e Benedetto Croce, Gobetti e i fratelli Rosselli, Salvemini ed Ernesto Rossi, Einaudi e il "Mondo" di Pannunzio, gli "azionisti" e Bobbio.

volume XXIII n.229 autunno, luglio-settembre 2016

.... NO, NO E POI NO

INDICE

no, no e poi no
.
131. comitato dei liberali per il no - liberali per il no alla “deforma” costituzionale
132. un coordinamento tra i liberali, repubblicani e socialisti per il NO
133. contro la truffa del quesito referendario - 7 domande e 7 risposte per spiegare le ragioni del no
135. livio ghersi, cosa obiettiamo agli argomenti del sì
144. enzo marzo, non facciamoci del male
145. pierfranco pellizzetti, tra pangloss e ponzio pilato, intellettuali al potere
.
l'altra sinistra
.
147. paolo bagnoli, i veri conti con il passato
149. giancarlo tartaglia, democrazia e socialismo
.
quaderno gobettiano
.
154. pietro polito, apologia (inattuale) del movimento operaio
.
heri dicebamus
.
157. guido calogero - mario pannunzio, caro mario, caro guido
158. benedetto croce, contro la mentalità massonica
.
GLI STATI UNITI D'EUROPA
.
1. riccardo mastrorillo, partire dal basso, e veramente
2. milena mosci, una secessione europea
3. dichiarazione roma 2017, riprendiamoci l’europa
5. pier virgilio dastoli, europa. ricominciamo da spinelli
7. gianmarco pondrano altavilla, l’isola che non c’è
.
l'osservatore laico
.
170. lorenzo echeoni, «perché da cattolico, voglio l’ora di religione (ma non il catechismo)»
172. giovanni gaetani, ateo, laico e liberale
.
lo spaccio delle idee
.
175. walter lapini, l’autunno caldissimo della maturità
177. mario gregori, l’impresa a irresponsabilità illimitata
183. paolo fai, lumpen italia
185. pierfranco pellizzetti, ansietà e futuro tra moderno e post-moderno
.
spilli
.
143-148-169-174-190. enzo marzo
.
.
.
IL PROSSIMO NUMERO, INVERNO 2016, USCIRA' ALLA FINE DI DICEMBRE E CONTERRA' SIA LA RICERCA SULLA SECOLARIZZAZIONE SIA IL RAPPORTO SULLE CONFESSIONI RELIGIOSE E LA TV ITALIANA
.
A ROMA IL FASCICOLO PUO' ESSERE ACQUISTATO ANCHE PRESSO L'EDICOLA DEI GIORNALI IN PIAZZA DEL PARLAMENTO.
.
Il numero di “Critica liberale” può essere acquistato nelle seguenti librerie:
&&&&&&&&&& PIEMONTE &&&&&&&&&&
BORGOMANERO
EP, v.le marazza, 10  galleria principe
VERBANIA
MARGAROLI, corso mameli, 55
&&&&&&&&&& LOMBARDIA &&&&&
ASSAGO
INTERNET, via verdi, 8
BRESCIA
CENTRO, via di vittorio, 7/c
CENTRO, via galvani, 6 c/d (SAN ZENO)
MILANO
PUCCINI, via boscovich, 61
EMME ELLE, via marsala, 2
FELTRINELLI, corso buenos aires, 33/35
FELTRINELLI, via u. foscolo, 1/3
FELTRINELLI, via manzoni, 12
PUCCINI, c.so buenos aires, 42
TADINO, via tadino, 18
&&&&&&&&&& VENETO &&&&&&&&&&
TREVISO
CANOVA, piazzetta lombardi, 1
VICENZA
GALLA, c.so palladio, 11
GALLA LIBRACCIO, corso palladio, 12
&&&&&&&&&& TRENTINO ALTO ADIGE&&
TRENTO
RIVISTERIA, via s. vigilio, 23
&&&&&&&&&& EMILIA-ROMAGNA &&
BOLOGNA
FELTRINELLI, via dei mille, 12/abc
PARMA
FELTRINELLI, strada farini, 17
RAVENNA
FELTRINELLI, via diaz, 4-6-8
REGGIO EMILIA
UVER, viale e. simonazzi, 27
UVER, via maestri del lavoro, 10/b
&&&&&&&&&& UMBRIA &&&&&&&&&&
TERNI
ALTEROCCA, corso cornelio tacito, 29
&&&&&&&&&& LAZIO &&&&&&&&&&
ROMA
EDICOLA GIORNALI, piazza del parlamento
FELTRINELLI, largo torre argentina, 5
&&&&&&&&&& PUGLIE &&&&&&&&&&
BARI
FELTRINELLI, via melo, 119
Critica liberale può essere acquistata anche on line attraverso il sito delle Edizioni Dedalo con transazione crittografata e protetta.
Per maggiori informazione collegarsi al sito www.edizionidedalo.it



sue
 
newsletter

Iscriviti a RadioLondra
la newsletter di Critica

 
libelli

 
network







 
partner





 
home chi siamo cosa facciamo link cerca nel sito
comitato di presidenza onoraria
Mauro Barberis, Piero Bellini, Daniele Garrone, Sergio Lariccia, Pietro Rescigno, Stefano Rodotà, Gennaro Sasso, Carlo Augusto Viano, Gustavo Zagrebelsky.

* Hanno fatto parte del Comitato di Presidenza Onoraria: Norberto Bobbio (Presidente), Vittorio Foa, Alessandro Galante Garrone, Giancarlo Lunati, Italo Mereu, Federico Orlando, Claudio Pavone, Alessandro Pizzorusso, Paolo Sylos Labini. Ne ha fatto parte anche Alessandro Roncaglia, dal 9/2014 al 12/2016.

Consulta i nostri testi cliccando sui libri:


 

Chi deciderà sullo stato di guerra

guglielmo cuturi - 02.12.2016

Il disegno di Legge di Revisione Costituzionale disciplina all’art. 17 il procedimento sulla deliberazione dello stato di guerra, in modo molto chiaro.
“Art. 78-La Camera…

continua a leggere »

 
appuntamenti
roma, 24.02.2017 - LA COSTITUENTE DELLE IDEE di "Possibile" - VENERDI’ 24: apertura dei lavori – ore 16:00 SALA FELLINI APERTURA DEI LAVORI saluto di Marco Rondina, rappresentante studenti Politecnico di Torino VENERDI’ 24 – a partire dalle ore 16:30 SALA FELLINI «Strumenti per la democrazia» Costituzione, elezioni, partecipazione Andrea Pertici (cooordinamento), Marco Almagisti, Giampiero Buonomo, Marco Cerase, Stefano Merlini, Anna Falcone, Daniela Filbier, Maurizio Viroli, Gianfranco Pasquino, Roberto Zaccaria. Contributi di Marco Longoni, Antonio Ceccantini, Marco Valenti SALA BERNINI «Nessun Paese è un’isola» Soluzioni concrete per migrazioni e accoglienza Stefano Catone (coordinamento), Leila Padovani – Find the cure, Marco Severa – Hope for children, Emilio Drudi – Tempi Moderni, Elly Schlein, Paolo Pezzati – Oxfam, Alessandra Ballerini, Gabriella Guido – LasciateCIEntrare, Salvo Casale – Operatore Sprar, Andrea Costa – Baobab, Erika Capasso – #SaveAleppo, Fausto Bertoncini – Carta di San Gimignano (prosegue sabato mattina) SALA DE CHIRICO «Prima del diluvio» Energia, ambiente e #cosedifuturo Annalisa Corrado (coordinamento), Roberto Della Seta – Green Italia, Gianni Silvestrini – Kyoto Club, Vito Gulli, Enzo Di Salvatore – Coordinamento NoTriv, Anna Donati – Green Italia, Fabio Roggiolani – GIGA, Sofia Mannelli – Chimica Verde Bionet, Simone Togni – ANEV, Pippo Onufrio – GreenPeace (prosegue sabato mattina) SABATO 25 (a partire dalle ore 9:00) SALA FELLINI «Una questione planetaria» Economia, lavoro e impresa (e reddito, robot, paradisi fiscali) Vincenzo Visco, Riccardo Staglianò, Peppe Allegri, Giulio Marcon, Angelo Morano, Andrea Baranes, Guido Iodice, Pietro Nicola Salemi (prosegue nel pomeriggio) Elly Schlein, Carlo Massironi, Giuseppe Gullotta, Ronnie Garattoni, Tomaso Montanari, Enrico Vulpiani, Salvatore Manfredi, Giorgio Maran SALA RAFFAELLO «La Scuola della Repubblica» Collaborazione e risorse per guardare al futuro Eulalia Grillo (coordinamento), Alberto Macrì (coordinamento), Paolo Fase (Genitori Democratici), Ferdinando Imposimato, Tomaso Montanari, Elisa Marchetti (UDU), Maria Guarino (Anief Liguria), Monica Pasquino (S.C.O.S.S.E), Giuseppe d’Aprile (Segreteria Nazionale UilScuola), Fabio Bocci (Univ. Roma Tre), NonUnoDiMeno, Ernersto Ciracì (presidente Misos), Annamaria Guidi. Contributi: Comitato Scuola Possibile Genova, Claudia Fabbri SALA DE CHIRICO «Prima del diluvio» Energia, ambiente e #cosedifuturo Alberto Fiorillo – Legambiente, GB Zorzoli – Coordinamento FREE, Livio De Santoli – AICARR, Sergio Ferraris – Qualenergia, Antonia Battaglia – PeaceLink, Mariagrazia Midulla – WWF, Cristian Curlisi – CIB, Duilio Cangiari – Possibile Reggio Emilia, Daniela D’Aloisi – Possibile Roma SALA BERNINI «Nessun Paese è un’isola» Soluzioni concrete per migrazioni e accoglienza “Andrea Maestri (coordinamento), Giuseppe Casucci – UIL, Liliana Ocmin – CISL, Selly Kane – CGIL, Federico Oliveri – Scienze per la pace, UniPi, Paula Vivanco Baudet, Arber Agalliu, Sabrine Aouni, Marco Omizzolo – Tempi Moderni, Comitato Possibile di Roma “Ken Saro Wiwa” SABATO 25 (ore 14:30) SALA BERNINI «Diritti e “dov’eri?”» Giorni migliori per giustizia e legalità Andrea Maestri (coordinamento), Andrea Pertici (coordinamento), Valentina Restaino (Mga), Melita Cavallo, Giulio Marotta, Avviso Pubblico, Leonardo Palmisano, Adriana Musella (Associazione Riferimenti), Andrea Mascherin (CNF), Claudio Castelli, Roberto De Angelis (Giuristi Democratici), Mario Sabatino (Giuristi Democratici), Cosimo Matteucci (Mga), Paola Bellone SALA RAFFAELLO «Il benessere animale» La natura e la convivenza Beatrice Brignone (coordinamento), Carla Rocchi – Enpa, Gianluca Felicetti – Lav, Pier Paolo Cirillo – Animalisti Italiani Onlus, Michele Pezone – LNDC, Fulvio Mamone Capria – Lipu, Franco Libero Manca – Associazione Vegani Animalisti, Giovanni Albarella – Lipu SABATO 25 (ore 16:00) SALA DE CHIRICO Diritt* Matrimoni egualitari, nuove famiglie e non solo Gianmarco Capogna (coordinamento), Marilena Grassadonia – Famiglie Arcobaleno, Flavio Romani – Arcigay, Leonardo Monaco – Ass. Radicale Certi Diritti, Andrea Maccarrone – giornalista e attivista, Dario Accolla – scrittore, blogger e attivista, Caterina Coppola – giornalista e attivista, Alessia Crocini – attivista direttivo nazionale di Famiglie Arcobaleno, Monica Pasquino – SCOSSE (Network Educare alle Differenze), Luisa Betti – giornalista, esperta diritti donne e minori, Rosario Coco – Portavoce ANDDOS, Roberta Mesiti – AGEDO Roma, Andrea Tiziano – Beyond Differences, Mariantonietta Martiniello – Salerno Possibile, Camilla Seibezzi SABATO 25 (ore 17:30) SALA BERNINI «Il rispetto laico» La laicità come valore centrale della democrazia Riccardo Mastrorillo (coordinamento), Andrea Maestri (coordinamento), Giovanni Vetritto, Carla Corsetti, Enzo Marzo, Simona Maggiorelli, Andrea Gaddari, Kinga Stanczuk (Razem, Polonia) DOMENICA 26 – dalle 9:00 alle 13:00 SALA FELLINI «La cultura è società» Cultura, ricerca, educazione Giulio Cavalli (coordinamento), Francesco Galassi, Claudio Meloni, Officina Kreativa, Rossana Giuda, Paolo Di Paolo, Francesco Boccia, Rossella Muroni – Legambiente, Francesco Ferrante – GreenItalia, Leonardo Palmisano, Ass. Culturale Rialto Roma, Marco Almagisti, Roberto Carlin SALA BERNINI «La cura» Sanità e welfare in una società che cambia Franz Foti (coordinamento), Marta Costantini (Possibile Fano), Ivan Cavicchi, Aldo Ferrara, Carla Ciccone, Guido Silvestri, Piero Caramello (Possibile Firenze), Rosalba Bonacchi (Possibile Pistoia), Marco Ceresa SALA DE CHIRICO «Tutti a casa» Strategie abitative e urbanistiche Federica Fotino (coordinamento), David Tozzo, Franco Valenti, Wainer Molteni ,Giovanni Vetritto, Paolo Della Ventura, Massimo Pasquini DOMENICA 26 – ore 13:00 SALA FELLINI CONCLUSIONI CON GIUSEPPE CIVATI info »

taccuino

in evidenza
Cronache da Palazzo

La farsa delle primarie disvelata da Emiliano

riccardo mastrorillo

Ieri le agenzie di stampa hanno battuto:

--PD. EMILIANO: PRIMARIE REFERENDUM SU RENZISMO, BASE M5S MI VOTI--
Michele Emiliano rivolge un appello anche ai Cinque stelle affinche' lo sostengano alle primarie del Pd? "Il popolo grillino sono gli italiani, possono votare alle primarie che sono un…

Nessun commento
editoriale

A che serve la burocrazia professionale

un travet

Prima che Rizzo e Stella tornino a inzuppare a sproposito il panino nell’ennesima catastrofe amministrativa provocata dall’insipienza dei nostri politici, è bene chiarire subito una cosa dirimente: Francesco Spano, il Direttore dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali…

Nessun commento
fuori bordo - asterischi n.33

PAZZA IDEA DI UN LIBERALE (in tema di riforma elettorale)

enzo marzo

Breve premessa sui princìpi. Recentemente Gustavo Zagrebelsky ha ricordato a tutti coloro che hanno memoria corta alcuni princìpi liberaldemocratici elementari e alcuni raggiri illiberali in tema di sistemi elettorali: uno, le leggi elettorali appartengono ai cittadini; due, al contrario, le…

3 commenti
ilfattoquotidiano.it

La legge ferrea del gambero - criticaliberalepuntoit n.59 è scaricabile gratis anche sul fattoquotidiano.it - ne pubblichiamo la premessa

enzo marzo

Dopo il risultato del referendum sulla riforma costituzionale mi divertii a descrivere una seconda “legge ferrea” dei partiti. Facevo il verso alla strafamosa “legge ferrea dell’oligarchia”  che fu formulata più di un secolo fa dal tedesco Robert Michels, che ha retto e regge ancora…

Nessun commento
criticaliberalepuntoit

è uscito il 60° numero di criticaliberalepuntoit scaricabile gratis qui -

redazione

Indice
.
02 - bêtise, niccolò ghedini, dario franceschini, beppe grillo, “la stampa”
.
02 - ahi serva stampa, cerca la notizia
.
04 - cronache da palazzo, riccardo mastrorillo, la tentazione di diventare renziani - ma perché nel pd si discute di poltrone e non di regole…

Nessun commento
libere opinioni

Il 24 gennaio alla Consulta, una giornata particolare col barbiere dell'avv. Acquarone

antonio caputo

Faccio parte del gruppo di avvocati c.d."antitalicum" che ha promosso 22 ricorsi dinanzi a 22 tribunali italiani per sentir dichiarare il diritto dei cittadini elettori di votare secondo Costituzione, palesemente violato dall'Italicum.
Dopo il No del 4 dicembre che ha fragorosamente bocciato la…

Nessun commento
fuori bordo - asterischi n.32

i responsabili

enzo marzo

Finalmente un politico serio: Franceschini. Uno che si rende conto del baratro in cui è stato fatto precipitare il nostro paese e supplica di correre ai ripari. C'è una sola soluzione. Come dargli torto? Occorre contrapporre ai populisti un'accozzaglia (lui la chiama "schieramento") che vada…

2 commenti
libere opinioni

Dopo la sentenza della Consulta del 9 febbraio la legge elettorale appartiene ai cittadini

antonio caputo

Il 9 febbraio la Corte costituzionale ha depositato la sentenza sull'Italicum, con le motivazioni che bocciano il ballottaggio e danno il via libera al premio di maggioranza, giudicando illegittima anche la disposizione che consentiva al capolista bloccato eletto in più collegi di scegliere a…

1 commento
libere opinioni

cemento a no. decidiamoci

vittorio emiliani

Inutile girarci intorno. Al di là della polemica Raggi-Berdini (strana questa diffusione di una "intervista" col contagocce, a orologeria, a chi giova?), il problema di fondo della Capitale rimane e rimarrà: dopo decenni di abusivismo edilizio, di urbanistica contrattata, di sviluppi guidati…

2 commenti
l'osservatore laico

la solita ipocrisia di papa francesco: predicare bene e razzolare male

rete "L'Abuso"

Leggiamo sulle maggiori testate nazionali dell’ennesimo appello di Papa Francesco nel quale chiede perdono alle vittime e ai loro famigliari promettendo più severità.
“Come può un prete causare tanto male?” e noi aggiungiamo che cosa può fare il Papa per mettere fine a tutto questo…

Nessun commento
europa federale

dichiarazione roma 2017 - riprendiamoci l'europa - bozza 02

fondazione critica liberale

La Fondazione Critica liberale organizza all'inizio del prossimo anno un Seminario internazionale, in cui presenterà questa "Dichiarazione  Roma 2017". Invitiamo tutti i nostri lettori a inviare critiche, commenti, suggerimenti, emendamenti, adesioni.

DICHIARAZIONE ROMA 2017

RIPRENDIAMOCI…

2 commenti
attività

è stato pubblicato il libro “Viaggio nella memoria” di Beatrice Rangoni Machiavelli

redazione

È disponibile su Amazon il primo volume della nuova collana editoriale della Fondazione, “Critica liberale libri”, collana “I lieviti”.

Si tratta del “Viaggio nella memoria” di Beatrice Rangoni Machiavelli, una delle più importanti personalità della politica e della cultura…

Nessun commento
  - nulla
Renzi dagli Usa manda il suo verbo, secondo lui i suoi avversari "Litigano sul nulla". Ha ragione, litigano su di lui.
la lepre marzolina
Nessun commento altri spilli »

criticaliberalepuntoit
donazioni
cinquepermille
destina il tuo  5 per mille a favore di critica liberale

audiovideo

La Secolarizzazione in Europa



La Secolarizzazione in Europa