Fondazione Critica Liberale   'Passans, cette terre est libre' - Abbiamo scelto come logo la fotografia d'un autentico 'Albero della Libertà ancora vivente. È un olmo che fu piantato nel 1799 dai rivoluzionari della Repubblica Partenopea, Luigi Rossi e Gregorio Mattei, a Montepaone Superiore, paese dello Jonio catanzarese. La scritta &lequo;passans ecc.» era qualche volta posta sotto gli 'Alberi della Libertà' in Francia.
 
Direttore: Enzo Marzo

Dal 1969 la voce del pensiero laico e liberale italiano e della tradizione politica che difende e afferma le libertà, l'equità, i diritti, il conflitto.

"Critica liberale" segue il filo rosso che tiene assieme protagonisti come Giovanni Amendola e Benedetto Croce, Gobetti e i fratelli Rosselli, Salvemini ed Ernesto Rossi, Einaudi e il "Mondo" di Pannunzio, gli "azionisti" e Bobbio.

volume XXIII n.227 primavera gennaio-aprile 2016

UN GIGANTE DEL LIBERALISMO NOVECENTESCO: KEYNES

INDICE

editoriale
.
3. giovanni vetritto, auto da fé
.
astrolabio
.
5. giovanni perazzoli, la crisi greca e il populismo italiano
9. piero lacorazza, sud, regioni e referendum trivelle
11. riccardomastrorillo, la legge sui partiti
13. elio rindone, il pd, renzi e la sindone
.
quaderno gobettiano
.
17. pietro polito, il fascismo è una rivoluzione?
17. piero gobetti, intenzioni
21. paolo bagnoli, il ritorno al futuro di piero gobetti
.
cono d'ombra
.
25. tommaso visone, il testamento del secolo ‘europeo’
.
italia invertebrata
.
28. pierfranco pellizzetti, mercatisti filo golfisti
33. pierfranco pellizzetti, liberali, liberisti, liberaloidi
39. pierfranco pellizzetti, i nuovi pangloss
.
lo spaccio delle idee
.
23. lauro rossi, la storiografia militante di aldo garosci
44. paolo fai, il precipizio dell’editoria unica
45. giovanni la torre, keynes perse la battaglia
.
spilli.
.
20-22-24-62. la lepre marzolina, spilli
.
.
.
A ROMA IL FASCICOLO PUO' ESSERE ACQUISTATO ANCHE PRESSO L'EDICOLA DEI GIORNALI IN PIAZZA DEL PARLAMENTO.
.
Il numero di “Critica liberale” può essere acquistato nelle seguenti librerie:
&&&&&&&&&& PIEMONTE &&&&&&&&&&
BORGOMANERO
EP, v.le marazza, 10  galleria principe
VERBANIA
MARGAROLI, corso mameli, 55
&&&&&&&&&& LOMBARDIA &&&&&
ASSAGO
INTERNET, via verdi, 8
BRESCIA
CENTRO, via di vittorio, 7/c
CENTRO, via galvani, 6 c/d (SAN ZENO)
MILANO
PUCCINI, via boscovich, 61
EMME ELLE, via marsala, 2
FELTRINELLI, corso buenos aires, 33/35
FELTRINELLI, via u. foscolo, 1/3
FELTRINELLI, via manzoni, 12
PUCCINI, c.so buenos aires, 42
TADINO, via tadino, 18
&&&&&&&&&& VENETO &&&&&&&&&&
TREVISO
CANOVA, piazzetta lombardi, 1
VICENZA
GALLA, c.so palladio, 11
GALLA LIBRACCIO, corso palladio, 12
&&&&&&&&&& TRENTINO ALTO ADIGE&&
TRENTO
RIVISTERIA, via s. vigilio, 23
&&&&&&&&&& EMILIA-ROMAGNA &&
BOLOGNA
FELTRINELLI, via dei mille, 12/abc
PARMA
FELTRINELLI, strada farini, 17
RAVENNA
FELTRINELLI, via diaz, 4-6-8
REGGIO EMILIA
UVER, viale e. simonazzi, 27
UVER, via maestri del lavoro, 10/b
&&&&&&&&&& UMBRIA &&&&&&&&&&
TERNI
ALTEROCCA, corso cornelio tacito, 29
&&&&&&&&&& LAZIO &&&&&&&&&&
ROMA
EDICOLA GIORNALI, piazza del parlamento
FELTRINELLI, largo torre argentina, 5
&&&&&&&&&& PUGLIE &&&&&&&&&&
BARI
FELTRINELLI, via melo, 119
Critica liberale può essere acquistata anche on line attraverso il sito delle Edizioni Dedalo con transazione crittografata e protetta.
Per maggiori informazione collegarsi al sito www.edizionidedalo.it

 



sue
 
newsletter

Iscriviti a RadioLondra
la newsletter di Critica

 
libelli

 
network







 
partner





 
home chi siamo cosa facciamo link cerca nel sito
comitato di presidenza onoraria
Mauro Barberis, Piero Bellini, Daniele Garrone, Sergio Lariccia, Claudio Pavone, Pietro Rescigno, Stefano Rodotà, Alessandro Roncaglia, Gennaro Sasso, Carlo Augusto Viano, Gustavo Zagrebelsky

* Hanno fatto parte del Comitato di Presidenza Onoraria: Norberto Bobbio (Presidente), Vittorio Foa, Alessandro Galante Garrone, Giancarlo Lunati, Italo Mereu, Federico Orlando, Alessandro Pizzorusso, Paolo Sylos Labini.

Consulta i nostri testi cliccando sui libri:


 

Le 10 bugie dei sostenitori del SI alla riforma Boschi-Verdini

alessandro gilioli - 10.05.2016

1. "Al referendum si vota per abolire il Senato».
Falso. Il Senato, seppur ridotto di poteri e per numero di senatori, continuerà a esistere, nello stesso Palazzo in cui si…

continua a leggere »

 
in evidenza
NO al referendum costituzionale

il "comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale" ha presentato una sua protesta formale all'Agcom sul mancato rispetto dell'equilibrio informativo in tv

comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale

Spett.le AGCOM

Roma 23 maggio 2016

Nelle scorse settimane in numerosi talk-show, alcuni autorevoli esponenti del Governo hanno partecipato senza contraddittorio a programmi con lo scopo di sostenere il “si” all’imminente Referendum Costituzionale confermativo.

A titolo esemplificativo e…

Nessun commento
NO al referendum costituzionale

Te ne vai o no? Tra populismo, incompetenza e disprezzo per i cittadini avanza un’inaccettabile idea di plebiscito!

antonio caputo

Anche il ministro Boschi annuncia che lascerà la politica nel caso in cui i cittadini boccino la riforma costituzionale del governo. E, rincarando la dose, trova naturale che il Governo promuova un referendum popolare sulla propria legge. Questo e'un metodo plebiscitario estraneo ai sistemi di…

1 commento
la cerimonia degli addii

la morte di marco pannella: il suo liberalismo intriso di stato di diritto, di diritti civili, di battaglie di libertà ha segnato i momenti più positivi e costruttivi della storia della prima repubblica

enzo marzo

Noi amiamo ricordarlo com’era in queste foto. In occasione della sua morte moltissimi saranno i suoi avversari storici, i clericali e i comunisti, che gli renderanno omaggio. Con molta ipocrisia, dopo averlo detestato, combattuto e temuto. Noi abbiamo fatto le battaglie pannelliane degli anni…

5 commenti
fuori bordo - diario del NO

ha ragione Renzi: solo i politici politicanti vanno in tv, il popolo li saprà distinguere.

enzo marzo

Renzi e Boschi hanno invaso la televisione. Stanno dappertutto, e senza contraddittorio. Occorre ricorrere a tutti i mezzi legali. L'Agcom è uno scandalo. Anche su altri argomenti (abbiamo pubblicato le prove di come la tv pubblica non rispetti per nulla il pluralismo sociale e religioso) noi…

2 commenti
fuori bordo - diario del NO

Contr’ordine cittadini

enzo marzo

Cari cittadini, cari Comitati per il NO, andiamocene tutti al mare a riposare. Torniamo ad ottobre per celebrare la vittoria schiacciante dei NO alla “Fetenzia”  di Renzi-Verdini, di Napolitano e dei “veri partigiani”. Adesso ci pensa la ministra Boschi a lavorare indefessamente  per…

1 commento
libere opinioni

una controriforma senza legittimazione democratica

giancarlo tartaglia

Angelo Panebianco è uno strenuo sostenitore della riforma costituzionale voluta dal trio Renzi-Boschi-Verdini. Ancora una volta torna dalle colonne del Corriere della Sera a sostenere la sua posizione favorevole al sì al prossimo referendum di ottobre, dividendo in tre gruppi coloro che…

2 commenti
NO al referendum costituzionale

è nato il " comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale": i liberali non possono che votare no - SECONDO ELENCO DEI FIRMATARI - 19-MAGGIO 2016

comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale

[Il 16 maggio si è costituito il “Comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale”. Primi firmatari Beatrice Rangoni Machiavelli, Giuseppe Bozzi e Vincenzo Palumbo. Chi intende aggiungere la sua firma, scriva la sua adesione a info@liberalixilno.it. Si prega anche di diffondere…

7 commenti
criticaliberalepuntoit

è uscito il 46° numero di criticaliberalepuntoit scaricabile gratis qui -

redazione

Indice
.
02 - bêtise, denis verdini, alfio marchini
.
02 - ahi serva stampa, eugenio scalfari
.
04 - no al referendum, comitato dei liberali per il no alla riforma costituzionale, i liberali non possono che votare no
.
06 - cronache da palazzo, riccardo mastrorillo, tra cialtroneria e spregio…

Nessun commento
«nomi e cognomi, per favore»

Denis Verdini

redazione

Pubblichiamo l'anticipazione di una nuova rubrica del quindicinale "Critica liberale", che esce nel n.45 di criticaliberalepuntoit
«Non hanno smesso di rubare; hanno smesso di vergognarsi. Rivendicano con sfrontatezza quel che prima facevano di nascosto».
Pier Camillo Davigo, 22-3-2016

Nessun commento
cronache da palazzo

un v.presidente che ignora le regolette fondamentali dello stato di diritto

riccardo mastrorillo

legnini
Non possiamo esimerci dal commentare, senza entrare nel merito della riforma Costituzionale, le gravissime affermazioni del vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura.
Riportiamo testualmente le notizie battute dalle agenzie di stampa:
"Esiste il diritto di qualunque magistrato…

Nessun commento
la betise del Sì

3. Sì, è davvero bugiardo come un venditore di tappeti

redazione

1 commento
attività

lettera aperta di Critica liberale e degli Amici di Critica liberale

enzo marzo – giangiacomo spalletti trivelli

Care amiche, cari amici,
da oltre quarant'anni cerchiamo di dare voce al liberalismo progressista in Italia. Attraverso il più classico strumento delle iniziative culturali: la Rivista , che negli ultimi anni si è sdoppiata in un trimestrale cartaceo e un quindicinale on-line. Inoltre…

Nessun commento
  - resistenti
La Boschi, dopo le figuracce che va facendo per l'italia, si è voluta rifare comunicando al paese tutto che solo lei sa distinguere i…
la lepre marzolina
2 commenti altri spilli »

criticaliberalepuntoit
donazioni
cinquepermille
destina il tuo  5 per mille a favore di critica liberale

audiovideo

La Secolarizzazione in Europa



La Secolarizzazione in Europa